Perchè fare meditazione

Chakras_e_kundaliniPerchè non farlo direi io! La vita frenetica e ripetitiva, piena di doveri e piaceri materiali, il lavoro, la scuola, gli studi, tranm tram, la televisione sempre accesa … tutto questo ci allontana da noi stessi, ci evita di far domande a noi stessi, chi siamo realmente, qual’ è il nostro compito sulla terra, se c’è qualcuno oltre noi come persona senziente… tutte queste domande  sommariamente ci sono state date da varie religioni sostituendoci e pensare al posto nostro. non si ha mai tempo per sentire la propria anima e il proprio spirito, lo diamo quasi per scontato.

La verità è che noi ci sottovalutiamo, e parecchio, lasciamo semplicemente accadere gli eventi , passivamente, e sì perchè nel corso dei secoli, o direi millenni, l’uomo è stato lobotomizzato a nn guardarsi dentro, perchè sarebbe pericoloso e nn più “schiavizzabile” perchè in realtà siamo pura energia, se sapessimo guardarci dentro il nostro cuore scopriremmo che siamo più che pezzi di carne pensanti.

La meditazione consente ” il risveglio di coscienza ” . Attraverso la meditazione risvegliamo la Kundalini .

Kundalini letteralmente significa “attorcigliamento”, come quello di un serpente. Energia e Coscienza, si muove con movimento a spirale: avvolge e stringe il serpente. Questa è una metafora per spiegare le energie spiraliche della Coscienza, che è la nostra realtà nel pensiero e si espande per mezzo della Geometria Sacra; le strette sono le strette del tempo. L’effetto sfuggente è il tempo: un’illusione giocata in un gioco fisico di polarità, emozioni di dualità.Kundalini si risveglia più spesso con la meditazione Yoga – che include Mantra Yoga, Hatha Yoga, Laya Yoga o Kriya Yoga

I vantaggi dell’ apertura della kundalini:

 Attivazione del DNA.

– Apertura dei poteri di Chiaroveggenza e Chiaroudienza.

– Sentirsi collegati al Tutto Cosmico.

– La mente si sente espansa e ricettiva di maggior coscienza e conoscenza.

– Lasciar da parte il proprio ego e connettersi con più alte frequenze di pensiero e consapevolezza.

– Provare amore incondizionato, pace, e unione con lo spirito.

Io personalmente la mia vita la vedo completamente diversa, perchè ora ho la convinzione che la vita è solo un ciclo e la morte non esiste, man mano che faccio meditazione, la mia energia positiva mi allontana tutte le barriere imposte dalla cabala per creare paure, e di conseguenza energie negative.

I flussi di energia che compongono i nostri corpi creano, incrociandosi, dei veri e propri centri energetici, chiamati comunemente Chakra. La parola “chakra” deriva da un vocabolo sanscritto che significa “ruota” e che indica il continuo ruotare di questi centri di energia nei nostri corpi sottili. Mentre il numero totale dei centri energetici è altissimo (alcuni antichi testi orientali ne distinguono più di diecimila) a noi interessano soltanto i sette Chakra Maggiori, i quali sono situati lungo l’asse centrale del corpo umano nella parte che va dalla base della spina dorsale fino a poco oltre la testa.

I chackra sono noi stessi in varie forme. Di regola sono 7  ma variano. Le corrispondenze dei Chackra nel corpo fisico sono:

TABELLA_CHAKRA_ITA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...