10 (e non solo) buoni motivi per praticare yoga

Lo yoga può essere praticato a tutte le età. 

image

Alcune posizioni possono avere delle controindicazioni, che un bravo maestro saprà certamente indicare, ma i comprovati benefici di questa antica disciplina superano certamente ogni dubbio o perplessità si possano ancora avere nei suoi confronti. Scopriamone alcuni.

10 motivi per praticare yoga: perché lo yoga fa bene a corpo e mente

1) Migliorare le prestazioni sportive
2) Conciliare il sonno
3) Migliorare la propria vita sessuale
4) Respirare meglio
5) Disintossicare l’organismo
6) Rallentare l’invecchiamento
7) Sconfiggere il mal di schiena
10) Partorire con tranquillità

Cos’è Lo yoga? Lo yoga è una disciplina millenaria originaria dell’India basata su un sistema armonico di sviluppo del corpo, della mente e dello spirito. La parola Yoga, letteralmente, vuole dire “unione” e indica l’unione fisica e spirituale di entità opposte. Corpo e mente, immobilità e movimento, maschile e femminile, sole e luna, sono questi alcuni degli opposti che la pratica dello Yoga è in grado di riunire, allo scopo ultimo di portare riconciliazione ed equilibrio tra essi. Quindi, chi pratica Yoga contribuisce a questo equilibrio cosmico grazie al raggiungimento di un proprio stato armonico con l’ambiente circostante e un conseguente senso di pace interiore.

Esistono vari tipi di Yoga:

Hatha – Yoga, lo Yoga psicofisico, ossia la Armonia degli opposti (il sole e la luna).
Karma – Yoga, l’azione disinteressata a un tornaconto, la rinuncia al frutto dell’azione. (volontariato).
Bhakti – Yoga, la devozione a Dio (amore cosmico).
Raja – Yoga, lo Yoga regale, la parte mentale dell’Ashtanga yoga di Patanjali.
Jnana – Yoga, lo Yoga della conoscenza attraverso lo studio degli antichi testi sacri.
Mantra – Yoga, l’importanza del ripetere i suoni o preghiere, per esempio l’OM (il suono cosmico) o la Gayatri.
Tantra – Yoga, Yoga dell’accettazione e dell’unione rituale.
Kundalini – Yoga, lo Yoga del risveglio dell’energia latente nell’uomo.

Un piccolo esempio di meditazione: Come recuperare le proprie energie
Capita troppo spesso che vi lasciate trascinare da quella frenesia tanto dannosa all’equilibrio fisico e psichico dell’uomo, divenuta in questa epoca il suo stato abituale.
Dovete prestare maggiore attenzione al vostro sistema nervoso, procurandogli di tanto in tanto un attimo di distensione.

Per esempio, ritirandovi in una camera tranquilla, potete stendervi supini su un letto, per terra, oppure su un tappeto, con le braccia e le gambe rilassate; in quella posizione lasciatevi andare, come se steste sprofondando in un oceano di luce, senza muovervi, senza pensare assolutamente a nulla…

Dopo uno o due minuti di rilassamento totale vi alzerete ricaricati. È tutto qui, ed e davvero poca cosa, semplicissimo ma molto importante!

A volte ci si trova in situazioni in cui non è possibile stendersi in tal modo. Quando non è possibile, mettetevi seduti; la cosa importante è che riusciate comunque ad allentare la tensione nella quale vi trovate consentendo al corpo e alla mente di ricaricarsi.

Ci si deve saper fermare, e non solo una o due volte al giorno, ma dieci, quindici, venti volte al giorno, se necessario. Basta farlo anche solo per uno o due minuti; ciò che conta è che prendiate l’abitudine di praticare frequentemente tale tecnica di rilassamento.

Fatelo ogni volta che avete un momento libero. Indipendentemente dal luogo in cui vi trovate.

Invece di perder tempo e di irritarvi perché vi si fa attendere, approfittate di ogni occasione per calmarvi e ritrovare il vostro equilibrio, dopo di che vi accorgerete che riprenderete le vostre attività con rinnovato vigore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...