Cosa c’è dietro lo zucchero raffinato

image

C’era una pubblicità in televisione  quella dello zucchero, dove delle persone tutte allegre saltavano dicendo “il cervello ha bisogno di zucchero…lo zucchero è pieno di vita” chissà quanti ci hanno creduto e utilizzato questo “alimento” senza pensarci troppo su…In realtà lo zucchero è una delle cose più morte che ci sia!!! Non nasce con questa forma e i trattamenti a cui è sottoposto sono da accapponare la pelle, soprattutto se si pensa che poi finisce dentro il nostro corpo.

Prima la depurazione con la CALCE, poi per eliminarne quella in eccesso viene trattato con ANIDRIDE CARBONICA e per eliminare il colore scuro con ACIDO SOLFOROSO successivamente viene filtrato e decolorato con CARBONE ANIMALE e se tutto questo non bastasse, per togliere le ultime trecce di colore giallo, viene trattato con  BLU OLTREMARE  derivato dal petrolio e quindi cancerogeno! Alla fine quello che rimane è un prodotto morto senza più vitamine, sali minerali, e che  nella sua semplicità crea un infinità di problemi, basti pensare che la maggior parte della patologie degenerative sono causate da un eccesso di zucchero nella nostra alimentazione. Depressione, candidosi, obesità, acidificazione del sangue, carie, sono solo alcune problematiche a cui si può incorrere abusando dello zucchero.
A differenza del fruttosio contenuto nella frutta fresca che è un potente alcalinizzante e permette al nostro corpo di mantenersi in buona salute! La frutta quindi ci viene sempre in soccorso, anche quando dobbiamo superare l’astinenza da zucchero (che c’è) nel momento in cui lo eliminiamo dalla nostra tavola…non solo nella zuccheriera, ma anche nei mille prodotti che lo contengono, anche nei prodotti in scatola e sottaceti.. guardate le etichette!!!
Queste sono le mie alternative allo zucchero:

SCIROPPO D’AGAVE
DOLCE DI’ zucchero delle mele
STEVIA

Annunci