Cheesecake crudista al lime e cocco

untitled

La cheesecake crudista al lime e cocco è un dolce per intenditori.

La sua costituzione raw esalta il sapore del cocco e il profumo del lime. Ad ogni assaggio si percepisce la consistenza e il gusto di ogni singolo ingrediente come anacardi, mandorle e datteri, facendo danzare le vostre papille gustative.

Un dolce buonissimo, una vera delizia per il palato, che ci fa bene perchè ricco di proprietà nutritive.

Cheesecake crudista al lime e cocco

INGREDIENTI:

PER LA BASE:

150g mandorle con la pelle

70g datteri denocciolati

50g cocco grattugiato ( fresco o secco)

semi di 1/2 bacca di vaniglia

sale rosa

PER LA CREMA:

300g anacardi

120g sciroppo di agave

2 lime non trattati

50g olio di cocco

semi di 1/2 bacca di vaniglia

PREPARAZIONE:

Mettere in ammollo separatamente le mandorle e gli anacardi per 30 minuti, in acqua a temperatura ambiente.

Per la base scolate bene le mandorle e frullatele bene con il cocco grattugiato.

Aggiungete i datteri, la vaniglia e un pizzico di sale. Lavorate finchè si forma una palla.

Stendete il composto in uno stampo a cerniera di 18-20 cm di diametro e mettetelo in frigo.

Per la crema della cheesecake crudista al lime e cocco grattugiate la scorza dei lime e spremete il succo, metteteli nel mixer con tutti gli altri ingredienti tranne l’olio di cocco e lavorate finchè non è tutto amalgamato.

Quando la crema è sufficientemente liscia, unite l’olio e mescolate.

Versate la crema nello stampo con la base, livellate bene e mettete a riposare in frigo per almeno un paio d’ore.

Se dovesse risultare ancora troppo  morbida potete metterla un pò in freezer, avrete una versione semifreddo-gelato niente male.

Sformate la vostra cheesecake crudista al lime e cocco e decorate con cocco disidratato e scorzette di lime.

Una torta raw salutare che vi darà grandi soddisfazioni. In questo periodo estivo è il top per stupire e viziare i vostri amici.

di Sandra Noncin  http://www.vegancrudismofacile.com

Annunci

3 thoughts on “Cheesecake crudista al lime e cocco

    • nasce da un risveglio di coscienza spirituale, man mano mi sono informata e ho scoperto che antropologicamente noi nn siamo fatti per mangiare carne, ad un certo punto della nostra esistenza, sia per sopravvivenza in luoghi ostili, sia per motivi ancora sconosciuti, l’ uomo ha cominciato a cacciare … ma nonostante ciò il suo corpo nn si è mutato , gli enzimi per digerire la carne nn li ha tutt’ora, l’intestino è sempre lungo i suoi ” canini” sono sempre corti, il suo sangue è rimasto alcalino, eccetera, se dobbiamo riferirci a Darwin, la giraffa per sopravvivenza nel corso della sua esistenza ha allungato il collo per poter arrivare facilmente sulle foglie degli alberi, perché nn è sucessa la stessa cosa all’ uomo? ” Vi sono forze che lottano contro l’ uomo, perché non vogliono che egli sia salvato,si che esse possano…; poiché se l’ uomo è salvato, non avranno più luogo i sacrifici… e non saranno più offerti animali alle forze.” ( Vangelo gnostico di Filippo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...