DETERGENTE VETRI (QUASI) A COSTO ZERO ECOLOGICO

Con le pulizie di primavera ci si chiede spesso : ma davvero ho bisogno di avere sotto il lavabo del bagno e\o cucina di tremila miliardi di detergenti per la pulizia  della casa? e  quanto mi costa? Minchia sto ammorbidente in granuli l’ ho pagato 7 euri …. e la pubblicità mi consiglia pure di abbondare che se ne fotte….no no no , per nn parlare che sono di un inci pessimo , dannosissimi per la salute e per l’ ambiente!

IO NON CI STO!

Da qualche anno a questa parte l acquisto dei detergenti  convenzionali é diminuito radicalmente, ma la svolta sta avvenendo prorio ultimamente , con l’ acquisto del terreno qui i francia , a ridosso del fiume Lot.

Mi si é accesa una lampadina , in quanto ho davvero compreso che le acque di scarto saranno riversate , ovviamente  passando prima dalla fossa biologica, nel mio stesso terreno dove coltivero’ pomodori zucchine e patate …. ed ecco , ora si fa sul serio ragazzi.

il mio motto del momento : ecosostenibilità e impatto zero.
33239214_1906670796034369_6640686890418700288_o

Dopo varie ricette provate , viste qui nel web , ahimé che nn mi convincevano tantissimo, ho trovato una formula per il  detergente vetri e specchi ideale.

questa miscela l’ ho gia testata e promossa a pieni voti e sarà la definitiva, forse aggiungero’ qualche olio essenziale antibatterico tipo il tea tree oil, cosi’ da utilizzarlo anche sui piani da lavoro e  altre superfici lavabili. Veramente nn lascia aloni evapora in fretta ce ne vuole davvero poca, si usa con l’ immancabile panno in microfibra, con il risultato  che hai un prodotto sano per te , ambiente e animali,  non inquini , risparmi tantissimo praticamente ti costa 20 centesimi se nn meno, e quando passi il dito  senti il  famoso ” squeeeak! ”

ecco la formula , molto semplice e ingredienti che tutti abbiamo in casa:

  • 118 ml di acqua meglio se distillata
  • 118 ml di aceto meglio se di alcool che puzza meno
  • un quarto di tazza di alcool etilico
  • un cucchiaio di maizena
  • qualche goccia di olii essenziali per profumare e o antibatterico ( facoltativo)

mescolate i liquidi poi aggiungete la maizena che sorprendentemente nn ottura lo spruzzino. Agitate bene  prima di spruzzare.

versate il contenuto in uno flacone riciclato con spruzzino e voila’ il vostro detersivo vetri é pronto per far splendere le vostre finestre al sole senza aloni!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...