Cipolle in agrodolce

Vi propongo un altro piatto tipico della mia zona ma che ho scoperto che la ricetta abbia origini asiatiche, quindi nn è tutta farina del nostro sacco! Poco importa, poi credo che questa sia tutta nostrana in quanto c’ è l’ uso del mio amatissimo aceto balsamico! può essere proposto come contorno sfizioso, un secondo , o ingrediente per un ghiotto panino!

cam01527

La ricetta richiede cipollotti freschi, quelle con il gambo verde intendo, io invece ho voluto provare il piatto con le cipolle classiche , ma quelle più piccole che ho trovato. In più  ho sostituito il burro di vacca  con del burro di soia o altro vegetale.

Ecco come procedere:

INGREDIENTI :

  • 1 kg di cipolle
  • 1/2 bicchiere
  • 1 noce  abbondante di burro vegetale, possibilmente senza grassi idrogenati e bio
  • olio di semi di girasole  (1 cucchiaio)
  • due cucchiai di zucchero integrale mascobado
  • 2 foglie di alloro
  • un pizzico di sale.

Per prima cosa sciolgo il burro nell ‘ olio . una volta sciolto aggiungo lo zucchero girando fino ad ottenere un colore giallo paglierino , dopo pochi istanti a fuoco medio. Ed ora tocca all ‘aceto balsamico, aumentando il fuoco, perchè deve sfumare. aggiungo le cipolle  e lavate e sbucciate rimaste intere, abbasso la fiamma e copro. Lasciare cuocere per 40 min o più dipende dalla grandezza delle cipolle, girare di tanto intanto e controllare che nn si asciughi troppo , nel caso aggiungere dell’acqua. una volta che le cipolle si sono ammorbidite e dopo che si è formata una bella salsina , aggiungo il sale , mescolo e servo.

Buon appetito e alla prossima ricetta!