Abbracci light

Quando stai in regime nutrizionale controllato ma nel  pomeriggio ti viene quel nn  so che di languorino e… sei a dieta cavolini! Beh , non disperiamoci! Con un pò di fantasia  possiamo fare dei buonissimi biscotti vegan senza glutine pochi grassi e dolcificato con… una banana! Vi sorprenderete del profumo che emaneranno … e il sapore… beh ! provate e vedrete, io li do anche come merenda al mio bimbo. in regime controllato è sempre meglio fare dolci in quantità minime, per non avere la tentazione di eccedere, benchè siano light. dunque questa ricetta è per circa 8 ABBRACCI  ( tre a me 3 a mio marito e 2 al nanetto)16326807_1195846893804411_2137745212_o

1 banana
120 gr di farina
1 cucchiaio di sciroppo d’ agave
1 cucchiaio di olio ( meglio di riso)
2/3 gr di lievito per dolci
Sale un pizzico

Cannella qb, cacao 15 gr

schiacciate la banane insieme ALLO SCIROPPO , aggiungi olio , lievito, sale e cannella e poi farina di riso setacciata semintegrale, fino ad ottenere una pasta modellabile, dividi a metà e aggiungi in una il cacao. fai due serpenti  incomincia a fare le ciambelle, per metà di cacao per metà senza, in placca da forno con carta forno . inforna a forno preriscaldato 180 °.    Falli raffreddare prima di mangiarli.

Annunci

MASCARPONE VEGAN

Ben ritrovati nel mio blog! Alla ricerca di un ulteriore alternativa alla cheesecake vegan, come la versione al latte di cocco, o quella con silk tofu, o ancora quella con gli anacardi, girando qua e là ho trovato una versione più accessibile, sia a livello  di reperibilità degli ingredienti , sia a livello di costi.  cheesecake al mascarpone, ma vegan. Quindi questo articolo vi spiegherà la ricetta, che , come quella classica offre una versabilità di preparazioni, sia dolci che salate, dunque nn dovrà mai mancare una bella quantità nel vostro frigo! Il sapore è davvero ottimo , goloso, quasi nn si capisce che in realtà e totalmente vegetale!
15409948_1154383577950743_762858007_o

Ma ora vediamo come si fa e che ingredienti ci occorrono:

INGREDIENTI PER CIRCA 700 GR :

  • 6 VASETTI DI YOGURT DI SOIA AL NATURALE
  • 100 GR DI LATTE DI SOIA AL NATURALE
  • 200 ML DI OLIO DI SEMI ( QUELLO CHE AVETE IN CASA)
  • UN PIZZICO DI SALE

Svuotate i vasetti da 100 gr ciascuno in un colino ricoperto di canovaccio ben sterilizzato ecolavato, adagiata su una ciotola per far scolare l’acqua in eccesso. fate riposare coperto con coperchio per 8 ore in frigo.  Nel  frattempo  preparate la panna vegetale: versate in un becker  il latte e versate quanto olio serve per addensare , cioè due parti del latte o anchedi più , a seconda dei gusti personali.

Passate le 8 ore lo yogurt cambia consistenza e l’acqua in eccesso si è trasferita tutta nella ciotola sottostante. unire i due composti ottenuti, il mascarpone è pronto per le vostre preparazioni, ha una buona consistenza per essere messo in sache à poche , fare tiramisù, crema catalana … e altro ancora!

Torta di mele al cioccolato vegan

image

Questa fantastica ricetta è stata realizzata prendendo spunto da ” Il goloso mangiar sano ” di Elisabetta Pennacchioni, una ragazza super in gamba che seguo costantemente.
È una variante di quella classica, inoltre è senza BURRO senza LATTE ANIMALE e senza UOVA. E qui ci si chiederebbe: ma di che saprà mai?
Beh, non avete idea di quanto sia deliziosa, nulla da invidiare alla versione classica, che di sicuro è più calorica e meno salutare.  Ma veniamo alla preparazione.

ECCO LA VIDEO RICETTA:

INGREDIENTI:
270 gr di farina integrale
140 gr di zucchero integrale grezzo
15  gr di cacao amaro
60 gr di olio di girasole
240 di latte d’avena
3 mele + 2 per guarnire
70 gr di cioccolato fondente in scaglie
1 cucchiaio di semi di lino
3 cucchiaini di lievito baule volante (o altra marca)

PROCEDIMENTO;

mettere in una ciotola tutti gli ingredienti secchi : la farina, lo zucchero, il cacao, il lievito e i semi macinati precedentemente con il macina caffè. Aggiungere l’olio, e versare il latte poco per volta, on modo da non formare grumi. Ora incorporare le tre mele ridotte a pezzetti e il cioccolato in scaglie. Fatto ciò, oleare uno stampo con cerniera di 24 cm di diametro e, invece di infarinare, cospargere di cacao per foderare.  Infornare a forno preriscaldato a 180° (ventilato) per mezz’ora.  Lasciare intiepidire prima di sfoderare e tagliare.
Buon dolce a tutti!

image

Plumcake al cioccolato col cuore morbido

image

Occorrente:
-farina di farro (o tipo 00)  180gr
– fecola di patate                20gr
– cacao in polvere               60gr
– cannella in polvere             1gr
-zucchero di canna grezzo 180gr
– olio di riso o girasole        70gr
-1/2 bustina lievito veg        9gr
-bacca di vaniglia                 1gr
-latte vegetale                   300ml
-pezzi cioccolata         una manciata
-sale                                     1gr

180° in forno per 30 min
Setacciate e moschiate prima gli ingredienti secchi e poi l’olio e  il latte intiepidito.  Preriscaldare il forno.  Mischiare il tutto con la frusta .  Imburrare e infarinare lo stampo, aggiungere i pezzi di cioccolata co un cucchiaio dal basso verso l’alto per favorire la lievitazione. Infornare.  Se nn si vuole il cuore morbido ultimate la cottura per altri 5 minuti.  GOLOSO OTTIMO image versione monoporzione (cottura 15 minuti per il cuore morbido).