MASCARPONE VEGAN

Ben ritrovati nel mio blog! Alla ricerca di un ulteriore alternativa alla cheesecake vegan, come la versione al latte di cocco, o quella con silk tofu, o ancora quella con gli anacardi, girando qua e là ho trovato una versione più accessibile, sia a livello  di reperibilità degli ingredienti , sia a livello di costi.  cheesecake al mascarpone, ma vegan. Quindi questo articolo vi spiegherà la ricetta, che , come quella classica offre una versabilità di preparazioni, sia dolci che salate, dunque nn dovrà mai mancare una bella quantità nel vostro frigo! Il sapore è davvero ottimo , goloso, quasi nn si capisce che in realtà e totalmente vegetale!
15409948_1154383577950743_762858007_o

Ma ora vediamo come si fa e che ingredienti ci occorrono:

INGREDIENTI PER CIRCA 700 GR :

  • 6 VASETTI DI YOGURT DI SOIA AL NATURALE
  • 100 GR DI LATTE DI SOIA AL NATURALE
  • 200 ML DI OLIO DI SEMI ( QUELLO CHE AVETE IN CASA)
  • UN PIZZICO DI SALE

Svuotate i vasetti da 100 gr ciascuno in un colino ricoperto di canovaccio ben sterilizzato ecolavato, adagiata su una ciotola per far scolare l’acqua in eccesso. fate riposare coperto con coperchio per 8 ore in frigo.  Nel  frattempo  preparate la panna vegetale: versate in un becker  il latte e versate quanto olio serve per addensare , cioè due parti del latte o anchedi più , a seconda dei gusti personali.

Passate le 8 ore lo yogurt cambia consistenza e l’acqua in eccesso si è trasferita tutta nella ciotola sottostante. unire i due composti ottenuti, il mascarpone è pronto per le vostre preparazioni, ha una buona consistenza per essere messo in sache à poche , fare tiramisù, crema catalana … e altro ancora!

Margarina fatta in casa

image

Ecco un’alternativa alla margarina per chi non ama i prodotti confezionati: in effetti, nelle confezioni,  anche se c’è scritto che il prodotto non è idrogenato, comunque questo subisce un certo tipo di lavorazione e poi nella maggior parte dei casi, la margarina ad es. è realizzata utilizzando l’olio di palma e aromi naturali non specificati.  E’ preferibile dunque evitare questi prodotti il più possibile e sostituirli con prodotti casalinghi che diano lo stesso risultato ma utilizzando ingredienti più sani. Vedi anche burro fatto in casa. Per la preparazione dellamargarina fatta in casa vi occorrono………

Ingredients70 g di olio extravergine d’oliva (Oppure: 20 g di olio evo + 50 g di olio di girasole)10 g di lecitina di soia20 g di acqua freddapizzico di sale (facoltativo)MetodoPassaggio1

In un bicchiere mettete l’acqua con la lecitina di soia, trasferite in frigorifero per circa 1 ora fino affinché la lecitina si ammorbidisca un po’, altrimenti si rischia di trovare qualche granello all’interno della margarina. Mettete l’olio in un recipiente e trasferite anch’esso in frigorifero, così i due ingredienti avranno la stessa temperatura al momento della lavorazione.

Passaggio2

Trascorsa un’ora troverete la lecitina ammorbidita, unitela ora nel recipiente con l’olio, e frullate con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto denso e morbido. Se volete potete aggiungere un pizzico di sale, ma essendo che la margarina non viene spalmata e mangiata così com’è, ma utilizzata in preparazioni (tipo torte, frolle etc..) già condite, non necessita di sale e aromi vari. Spero questa ricetta vi sia stata di aiuto, un saluto e alla prossima!